Un grande weekend!

By | News | No Comments

Un primo ed un secondo posto, è questo l’ottimo bilancio della domenica per il Team Colpack Ballan, impegnato a Cantagrillo (PT) e Fubine (AL).

CANTAGRILLO: Prima vittoria di stagione e tra gli Under per Samuel Quaranta che sul traguardo di Cantagrillo, in Toscana nella provincia di Pistoia, ha vinto allo sprint Trofeo Arcadia Calcestruzzi.
Quaranta ha avuto la meglio su Davide Vignato della General Store, terzo Alessandro Donati della Etruria Team Sestese Amore&Vita.

Sono state lacrime vere dopo il traguardo per Samuel che ha abbracciato il padre Ivan. Quella di domenica è stata una vittoria con dedica speciale.
“La commozione era per nonno Rosanno – conferma Samuel – che è mancato la scorsa estate. Ovviamente anche alla squadra, a Beppe Colleoni e alla famiglia Ballan”.
La gara: “Eravamo in fuga in 6 ci hanno ripreso nel finale. Sono comunque riuscito a tener duro e vincere in volata. Un avversario ha anticipato lo sprint e con un guizzo sono riuscito a portarmi su di lui in extremis, a 2 metri dall’arrivo. Ancora non ci credo. Devo realizzare quanto fatto”.
Quello di Samuel Quaranta è stato il debutto nella categoria Under 23: “La settimana scorsa ho gareggiato a Larciano con i prof, dove mi sono ritirato dopo 120 km”.
Samuel è figlio di Ivan Quaranta, velocista che in carriera ha ottenuto 6 successi al Giro d’Italia vestendo un giorno la maglia rosa.

FUBINE: Secondo posto per Alessio Martinelli (Team Colpack Ballan) a Fubine, nel Monferrato. Il valtellinese continua così a cresce di forma dopo il 4° posto della settimana scorsa. Oggi in ammiraglia c’era il Team Manager, Antonio Bevilacqua.
“Una gara dura – spiega Martinelli – su un tracciato ondulato ed uno strappo finale tosto. Una prova nervosa su strade strette. E’ brutto perdere così, ma sono consapevole del fatto che sto andando bene e mi preparo ad affrontare le prove più impegnative, di livello internazionale, del mese di aprile”.

Il miglior inizio

By | News | No Comments

Grandissimo inizio di stagione sabato per la Cinelli Pressure e per il Team Colpack Ballan, che è andato subito a segno con Davide Persico nella Coppa San Geo coprendo i 150 km di gara in 3h 34’54 media/h 41,936 con arrivo in via Leonardo Da Vinci a Bedizzole.
Il corridore bergamasco ha iniziato la stagione come l’aveva terminata, ossia vincendo (nel 2020 a Castelletto Cervo).
Ecco le parole di Persico subito dopo la corsa: “Provo tanta soddisfazione perché questa è una delle poche gare che si svolgono vicino a casa e ci tenevamo tutti tantissimo a questa vittoria. Vengo da un inverno buono in cui mi sono allenato bene, prima in Spagna nel raduno svolto con il team Bardiani CSF Faizanè, e poi con tutta la Colpack Ballan a Tortoreto Lido. Nell’ultima settimana abbiamo fatto scarico per ritrovare la brillantezza necessaria. Dedico il successo alla mia famiglia, a Beppe Colleoni ed ai fantastici compagni di squadra che oggi hanno lavorato al meglio”.

Persico ha continuato: “Siamo stati uniti e i compagni mi hanno portato in posizione. Nel finale una grande tirata di Boscaro con Gazzoli che mi ha lanciato per lo sprint. Devo dire che tutti si sono comportati molto bene: Luca Rastelli, Gidas Umbri, Nicolas Gomez e Francesco Calì.  Nel finale c’era un fuggitivo, Matteo Zurlo, che è andato fortissimo. Ci ha fatto paura, ma sul finale controvento abbiamo accelerato”.

Antonio Bevilacqua, team manager, ha commentato così la gara: “Bhe, che dire… La squadra è stata fantastica. Tenevamo tantissimo alla Coppa San Geo, specialmente il nostro presidente Beppe Colleoni che era con noi in ammiraglia. Questo risultato è il frutto di un grande lavoro e di una programmazione mirata. Grazie a tutto lo staff”.

Cinelli Vintage è online!

By | News | No Comments

Questo è un messaggio destinato a tutti gli appassionati di Cinelli: finalmente è online il sito cinellivintage.it!
Dopo gli account Instagram Facebook, il viaggio alla scoperta delle storia di Cinelli, dalle gesta del fondatore Cino fino agli anni più recenti, si arricchisce di interessanti contenuti inediti.

Prima tra tutti la storia di Cinelli, che parte raccontando la vita di Cino, atleta e imprenditore, con numerosi dettagli a aneddoti, per arrivare agli anni ’80 di Antonio Colombo.

A supporto del racconto, Cinelli Vintage propone una sezione dedicata ai cataloghi dal 1948 al 1986, tutti interamente digitalizzati e consultabili.

Con il lancio del sito viene anche lanciato un Registro storico, che si può consultare e al quale si potrà sottomettere la propria bicicletta Cinelli per la pubblicazione.

Chiude il sito lo Store, che raccoglie la collezione vintage in vendita su wingedstore.com.

Questo e molto altro rappresenta il mondo Cinelli Vintage, un progetto nato per riportare alla luce e mettere a disposizione degli appassionati tutte le differenti esperienze che hanno caratterizzato la storia di Cinelli.

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, controllate il sito cinellivintage.it e seguite gli account Instagram Facebook!

Happy Holidays – Dreaming of a better future

By | News | No Comments

Cari amici,
l’anno che volge al termine è stato senza dubbio uno dei più complessi e difficili che abbiamo dovuto affrontare.
Tuttavia la vicinanza e l’affetto della #cinellifamily, ci ha spinti a lavorare ancora più sodo. Grazie.
Soprattutto ha fatto maturare in noi la convinzione che, il giorno in cui tutto questo finirà e riunirsi sarà di nuovo possibile e sicuro, ritrovarsi a pedalare insieme sarà ancora più emozionante.
Quindi, oltre ad augurarvi delle festività per quanto possibile serene, vi invitiamo a continuare ad avere fiducia nel futuro, che ci possa far tornare a godere della felicità che solo la bicicletta sa regalare, in completa sicurezza.

Keep on (dreaming of) bikin’ in the free world!

Buone Feste,
il Team Cinelli

Doppietta mitica!

By | News | No Comments

Finale di stagione scoppiettate per gli atleti del Team Colpack Ballan che ieri a Ponsacco, in Toscana, hanno sfiorato un’incredibile doppia vittoria. Alla fine il bilancio di giornata è di un primo posto con Michele Gazzoli, al mattino in volata, e un 2° posto per Antonio Tiberi, nella gara a cronometro del pomeriggio.

Raggiante il vincitore del mattino, Michele Gazzoli: “2 successi in 2 gare (domenica ha vinto a Montecatini Terme), un sogno. Ci speravo da tempo di realizzare una doppietta così. Evidentemente le cose si sono messe a posto e ho più consapevolezza. È tutto diverso e sono felice”.

La ricostruzione della volata parte da lontano: “Gli ultimi 15 km abbiamo fatto la selezione e grazie ai miei compagni il gruppo si è assottigliato. Poi mi hanno pilotato fino all’arrivo con Tiberi e Rastelli per il lancio finale. Ai 250 metri sono partito in progressione ed ho vinto al fotofinish”.

ll pomeriggio si puntava su Antonio Tiberi che veniva da una settimana molto intensa. Il laziale ha disputato un’ottima crono sui 33 km del tracciato.
Tiberi: “Mi sentivo bene ed il percorso presentava molto vento nella parte iniziale. Tutto sommato è andata bene e forse sono partito un po’ lento. Il segreto di queste performance di squadra? Abbiamo trovato un buon equilibrio e lavoriamo compatti per l’obiettivo”.

Una vittoria di squadra!

By | News | No Comments

Grande prova di squadra domenica scorsa al Trofeo Del Rosso, per il Team Colpack Ballan grazie a Michele Gazzoli, 1° sul traguardo, davanti al compagno Luca Rastelli, 2° a17″, e Tommaso Rigatti, 4°.
Una prova dal sapore speciale, soprattutto per Michele Gazzoli, che ha vissuto un’annata ricca i difficoltà. Il velocista bresciano ad un certo punto della stagione pareva infatti aver perso il feeling con il gradino più alto del podio. E’ lo stesso corridore che racconta tutta la sua gioia e riassume la gara.

“E’ stata una corsa tirata con una fuga che ha caratterizzato tutta la parte centrale con un vantaggio che ha superato i 3 minuti. Qui siamo entrati in azione noi della Colpack Ballan con un ritmo che ha assottigliato il vantaggio e selezionato il gruppo. In salita Siamo rimasti in 3, con Rastelli a fare l’andatura, io sono partito sulla salita e arrivato da solo. Evidentemente si è trattato di una di quelle giornate in cui si sono allineati tutti i pianeti, c’era la pioggia, che amo e tutto è andato nel verso giusto. Grazie a tutti i compagni per la loro generosità”.

Dal canto suo, il secondo classificato Rastelli commenta: “Una prova incredibile. Quando Gazzoli è partito dietro siamo rimasti in 2, ma il nostro avversario ha sbagliato in discesa e quindi mi sono ritrovato da solo in seconda posizione che ho conservato fin sul traguardo per un soffio”.

Winning Pressure!

By | News | No Comments

Grandissima vittoria per il Team Colpack Ballan ieri. Antonio Tiberi è giunto da solo sul traguardo dell’internazionale Trofeo città di San Vendemiano-Trofeo Industria e Commercio gara del calendario UCI Europa Tour di classe 1.2MU.
Tiberi è partito quando mancavano 15 km al traguardo, in un primo momento in compagnia di Filippo Conca, e poi da solo. Per Il romano di Gavignano,  è il terzo successo stagionale dopo Imola e Toscana. Dietro di lui, a oltre un minuto, Kevin Colleoni, terzo Matteo Baseggio.

E’ stata una grande gioia – afferma lo stesso Tiberi – arrivata dopo una gara impegnativa. Una dedica a patron Beppe Colleoni che ci ha seguito in streaming.  Ringrazio tutta la squadra e il meccanico, Stefano Casiraghi, che ha lavorato fino a tardi per consegnarmi la nuova bici di Cinelli. Che dire non ci poteva essere battesimo più fortunato”.
“Sono partito con Conca, ma lui mi ha confessato di non essere in grande condizione. Non ho voluto rischiare e sulla salita che segue Cà del Poggio ho provato ad andarmene. Sono riuscito brevemente a fare il vuoto e arrivare in solitaria. Mi ero accorto già in settimana di andare forte quando ho partecipato alle gare con i prof (Toscana e Peccioli) con la maglia della Nazionale. Sono uscito dal Giro U23 molto bene, unico neo il passaggio a vuoto del campionato italiano”.

Il corridore della Colpack Ballan esprime ora un rammarico: “Peccato che non ci siano i Mondiali di categoria, causa Covid, con questa condizioni sento che avrei potuto far bene. Ora spero di regalare altre soddisfazioni alla Colpack Ballan”.
Antonio Bevilacqua. “Un successo importante per il morale. Stavamo andando bene e sentivamo che il risultato di pregio era in arrivo. Inoltre vincere in Veneto, a casa degli sponsor Ballan, è una soddisfazione doppia”.

Tiberi ha corso e vinto con la Pressure, il top di gamma della famiglia racing Cinelli.
Scoprine tutti i dettagli qui.

Vittoria in Svizzera

By | News | No Comments

Ottimo successo di Giacomo Saligari nella cronoscalata da Giubiasco a Carena in Svizzera domenica scorsa. Il portacolori della Energy Team, ha conquistato la vittoria tra gli juniores. La gara ha visto correre insieme gli elite e gli juniores. Il giovane Saligari (secondo assoluto) ha regalato al team lombardo di Rocco Pisano la prima affermazione del 2020.

Agosto vincente

By | News | No Comments

Un agosto di soddisfazioni per il Team Colpack Ballan.
Ieri grande successo a Gambassi Terme. A tagliare per primo il traguardo è stato il laziale Antonio Tiberi che si è aggiudicato il Gran Premio Chianti Colline d’Elsa per Under 23, svoltosi a pochi chilometri da Firenze.

Mercoledì scorso una volata strepitosa ha regalato agli orobici la seconda vittoria di stagione, arrivata grazie al corridore colombiano Nicolas Gomez, al secondo anno con la maglia del team del patron Beppe Colleoni e Antonio Bevilacqua. 
Gomez ha avuto la meglio su Stefano Moro e Cristian Rocchetta. Un successo netto e frutto di un grande lavoro di del team.

Dulcis in fundo, Michele Gazzoli e Andrea Piccolo sono i 2 atleti del Team Colpack Ballan che saranno impegnati nella prova valida per l’assegnazione del titolo Europeo Under 23, domani mattina alle 9:00 sui 136,5 km, in Francia a Plouay.
I 2 corridori faranno parte della Nazionale (con Rivi, Marchiori, Colnaghi, Frigo) che andrà alla ricerca del titolo continentale.

Un weekend da ricordare

By | News | No Comments

Grande fine settimana per il Team Colpack Ballan.
Sabato d’argento e bronzo per Andrea Piccolo e Antonio Tiberi ai Campionati Italiani crono U23 nelle Marche sulle loro WYSIWYG.

Domenica buona affermazione per il Team Colpack Ballan che ottiene uno splendido 1° e 2° posto con Davide Boscaro e Giulio Masotto nella prova internazionale di Scratch (30 giri), sulla pista di Fiorenzuola d’Arda.

Team Colpack Ballan protagonista anche lunedì al Grande Trittico Lombardo nella prova inedita con partenza da Legnano e conclusione a Varese dopo 199,7 km.
In evidenza Davide Baldaccini che, in compagnia di altri 4 corridori, è stato autore di una lunghissima fuga partita dopo 10 km di gara e ripresa a 20 dall’arrivo.
Il bergamasco (che ha vinto 2 traguardi volanti) ha così messo in evidenza le sue doti di fondo.