Girls power!

By | News | No Comments

E’ stato un fine settimana ricco di successi anche per le nostre atlete Eleonora Mele e Martina Biolo, che hanno partecipato rispettivamente ai Campionati Italiani Paralimpici e ai Campionati Italiani Master.
Eleonora, dopo un audace attacco, è riuscita a mantenere il vantaggio fino alla fine e a diventare Campionessa Italiana WC5 per la seconda volta di fila, mentre Martina, dopo il tricolore su scatto fisso, si conferma atleta completa ottenendo un ottimo secondo posto agli Italiani su strada.

Che forza ragazze, bravissime!

Campione lombardo U23

By | News | No Comments

Sabato scorso è stata una grande giornata per Luca Colnaghi del Team Colpack che a Barzago ha messo a segno un colpo doppio: festeggiare la prima vittoria stagionale facendo suo il 10° Trofeo Ldm Srl e indossare anche la maglia di campione regionale lombardo su strada della categoria Under 23.
Il 20enne lecchese – vive a Mandello del Lario – ha preceduto sullo strappo finale verso il traguardo di Barzago Francesco Baldi ed Andrea Cacciotti.
Colnaghi, che era l’unico atleta della Colpack in gara, ha raccontato così la sua performance: “La gara l’ho presa da subito all’attacco perché correndo da solo, su un percorso di questo tipo, sapevo che per me era meglio stare avanti all’attacco piuttosto che rimanere dietro contro tutti. Quindi, pronti via, ho attaccato sulla Sirtori dopo 2 km siamo andati via in 5 poi durante la gara si sono rimescolate le carte più volte, io sono riuscito a stare davanti sempre, poi, all’ultimo giro, inizialmente ho provato in solitaria, ma poi sono rientrati in 3 e ci siamo giocati la vittoria in volata. Sono riuscito a vincere e sono contento”.

Weekend da podio!

By | News | No Comments

Domenica 16 giugno, è stata una giornata ricca di soddisfazioni per il Team Cinelli. I ragazzi del presidente Roberto Portunato sono stati protagonisti a Brugnera (PN) dove era in programma il Memorial Gianni Biz e Rieti dove si disputava il Trofeo Città di Rieti importanti appuntamenti per le categorie elite e under 23. A Brugnera Victor Bykanov ha sfiorato il successo conquistando il gradino più basso del podio alle spalle di Attilio Viviani e Jaramillo Gomez (Colpack) che si era imposto nello stesso circuito la sera precedente. A completare l’ottima prestazione dei ragazzi diretti dal ds Francesco Ghiarè il 9° posto di Lorenzo Quartucci. Buone notizie anche da Rieti, Matteo Rotondi è giunto 3° nella gara vinta in volata da Filippo Fiorelli. Nelle ultime settimane sempre più spesso il team Cinelli ha sfiorato il successo pieno. L’ottimo stato di forma dei ragazzi fa ben sperare in vista della prossima partecipazione al Giro della Val d’Aosta in programma a luglio.

Giro d’Italia U23

By | News | No Comments

E’ scoccata l’ora del Giro d’Italia Under 23 per il Team Colpack. In programma 10 tappe: sarà un Giro molto impegnativo, un prologo e nove tappe con in mezzo un giorno di riposo. Quattro gli arrivi in salita previsti. Il percorso tocca 5 Regioni. Al via 29 squadre, tra cui 13 team stranieri da 10 diversi Paesi.
Il Team Colpack si schiererà ai nastri di partenza con: Andrea BagioliDavide BaldacciniDavide BottaAlessandro CoviJakob Dorigoni e Giulio Masotto.
“Cercheremo di dare il meglio di noi per questo Giro d’Italia che rappresenta uno degli appuntamenti più importanti dell’anno. I ragazzi si sono preparati bene, siamo fiduciosi e vivremo giorno per giorno questa esperienza. Non sarà facile, ci aspettano nove giorni di battaglia dove bisognerà sempre essere al 100% con un percorso molto impegnativo”, il commento del direttore sportivo Gianluca Valoti.
Jakob Dorigoni, atleta bolzanino della squadra bergamasca, utilizza al Giro Baby una biciCinelli modello Superstar Disc che monta cambio Ultegra Di2 con freni a disco con rotori di 140 mm sia posteriore che anteriore per garantire una maggiore performance. Le ruote montate sono Vision Metron 40 Disc.
Massimo Morganti, responsabile vendite Italia e dei rapporti con i team per Cinelli, ha spiegato: “Dorigoni viene dal mondo del ciclocross e quindi ha già una certa dimestichezza con i freni a disco, ha espresso questa sua volontà di provarli anche su strada e abbiamo deciso di farlo nella manifestazione più importante dell’anno a livello nazionale”.
Dorigoni, dal canto suo, ha commentato: “Sono molto contento di poter usare il feno a disco. Preferisco questo tipo di frenata perché avendola giù usata in altre occasioni so bene che, se la sfrutti al meglio, guadagni molto. Questo Giro ci farà affrontare anche tante discese e questa nuova bici mi fa stare più tranquillo”.
Nel frattempo arriva arriva la prima vittoria stagionale del giovane talento colombiano Nicolas Gomez che vince il Memorial Denis Zanette – Daniele Del Ben.
Il corridore del Team Colpack, al primo anno nella categoria, dopo una serie di piazzamenti riesce a cogliere la sua prima affermazione in maglia Colpack con uno spunto superbo che non ha lasciato scampo ai suoi avversari.
Protagonisti della serata anche il terzetto composto da Filippo Rocchetti (Team Colpack), Samuele Carpene e Matteo Zurlo che hanno animato la fuga più importante. I tre fuggitivi hanno raggiunto fino ad un minuto di vantaggio sul gruppo, prima di essere riassorbiti a cinque giri dalla conclusione.
Grande lotta finale tra le formazioni dei velocisti e a spuntarla è stato il treno Colpack con un superlativo Gomez.
Dopo il successo nella Notturna di sabato, ieri il Team Colpack era impegnato ancora sulle strade di Brugnera (Pordenone) dove era in programma il Memorial Gianni Biz. Ancora protagonista in volata il colombiano Nicolas Gomez che sta volta, però, ha dovuto acconterarsi del secondo posto.

Campionessa Italiana a scatto fisso!

By | News | No Comments

Un weekend da ricordare per tutto il Team Cinelli Smith, ma soprattutto per la sua atleta Martina Biolo, che sabato è diventata la nuova Campionessa Italiana a Scatto Fisso della FCI.
Una prova schiacciante nel percorso dell’Urbecriterium di Osta (Roma) , ha permesso a Martina di tagliare il traguardo in solitaria.
Bravissima!

Galimberti!

By | News | No Comments

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare! Bellissimo trionfo di Lorenzo Galimberti sulle strade del Piemonte. La Energy Team domina la corsa di Montemagno di Asti per Juniores lanciando sul più alto gradino del podio il giovane Galimberti, 18 anni di Giussano, protagonista di un assolo di grande effetto nella parte conclusiva del tracciato.

Il vincitore ha innescato l’attacco dall’alto di una condizione di forma eccezionale, che gli ha permesso di fare la diffrenza sugli avversari e conquistare la sua prima affermazione stagionale. Un successo importante, il secondo di questa annata, per la formazione presieduta da Rocco Pisano, e diretta da Fabio Dante e Lavio Siviero.
Con Lorenzo gioisce anche il fratello-gemello Francesco, che si piazza al settimo posto.

Toniatti!

By | News | No Comments

Un’altra bella vittoria per il Team Colpack, questa volta con Andrea Toniatti che, sabato scorso, con un colpo da finisseur ha conquistato sul traguardo di Marcialla di Barberino Val d’Elsa (Firenze) il 66° Trofeo Matteotti.
Gara molto combattuta fin dall’inizio con vari gruppetti che si sganciano. Poi l’azione più interessante la promuove il britannico della Colpack Paul Double che tutto solo parte a 50 chilometri dall’arrivo e rimane in avanscoperta per una trentina di chilometri. Una volta annullato il tentativo dell’inglese, a circa 25 chilometri dalla conclusione si forma un drappello di sette corridori al comando comprendente proprio il trentino Andrea Toniatti ed il comasco Davide Botta. Gran lavoro di quest’ultimo al servizio del compagno. Sull’ultima salita, a 10 km dall’arrivo, si rimescolano le carte davanti, si forma al comando un altro gruppetto di sette corridori comprendente ancora Toniatti. Il trentino piazza l’affondo vincente a 3 chilometri dalla conclusione, allunga e fila dritto fino al traguardo risultando imprendibile per tutti gli avversari. Secondo il nazionale russo Anton Viturin e terzo Filippo Fiorelli.

French connection

By | News | No Comments

Grande prova dui forza dei francesi di Team Cinelli Smith anche sabato al Katendrecht Crit. Nella tappa di Rotterdam della NL Crit Series Olivier Leroy ha ottenuto una scintillante vittoria ed è diventato il leader della classifica generale, mentre nella finale open B è Elenore Saraiva a tagliare il traguardo prima di tutti. Complimenti!
Appuntamento il prossimo weekend a Dijon!

Bagioli and Gomez Superstar

By | News | No Comments

Andrea Bagioli e il Team Colpack in trionfo sulle strade di Francia. Il 20enne valtellinese ha difeso alla grande il suo primato nell’ultima tappa (Bélesta – Saint-Girons km 134,8) e ha quindi vinto la classifica finale della Ronde de l’Isard, prestigiosa corsa a tappe internazionale per Under 23.
“Fin dal primo giorno mi sentivo molto bene – racconta un soddisfatto Andrea Bagioli ripercorrendo la sua impresa –, ho vinto poi la seconda tappa, il giorno dopo sono riuscito ancora a restare con i migliori in salita e nel finale sono riuscito a fare la differenza. Oggi con l’aiuto della squadra abbiamo controllato la corsa e insieme a tutti i compagni abbiamo fatto un grande lavoro”.
Un vittoria importante anche in chiave futura: “Un successo che fa bene al morale soprattutto in vista del Giro d’Italia U23. Voglio dedicarla a tutta la squadra, al presidente Colleoni, alla mia ragazza e ai miei genitori”, conclude Bagioli.
Soddisfatto anche il direttore sportivo Gianluca Valoti“Siamo riusciti a portare a casa questa vittoria. I ragazzi sono stati molto bravi. Prima hanno lavorato Colnaghi e Dorigoni, poi Covi, Baldaccini e Botta che è stato l’uomo che è rimasto più vicino a Bagioli in salita. È andata via una fuga di quattro più quattro come volevamo e poi noi dietro abbiamo controllato bene la situazione”.

Team Colpack sul podio anche domenica a Pregnana Milanese per il Trofeo Larghi G. a.m.Epilogo in volata e vittoria di Stefano Moro della Arvedy cycling, ma ottimo secondo posto per il colombiano Nicolas Gomez e quinto il compagno Giulio Masotto.

[Wow-Modal-Windows id=1]