Doppietta mitica!

By | News | No Comments

Finale di stagione scoppiettate per gli atleti del Team Colpack Ballan che ieri a Ponsacco, in Toscana, hanno sfiorato un’incredibile doppia vittoria. Alla fine il bilancio di giornata è di un primo posto con Michele Gazzoli, al mattino in volata, e un 2° posto per Antonio Tiberi, nella gara a cronometro del pomeriggio.

Raggiante il vincitore del mattino, Michele Gazzoli: “2 successi in 2 gare (domenica ha vinto a Montecatini Terme), un sogno. Ci speravo da tempo di realizzare una doppietta così. Evidentemente le cose si sono messe a posto e ho più consapevolezza. È tutto diverso e sono felice”.

La ricostruzione della volata parte da lontano: “Gli ultimi 15 km abbiamo fatto la selezione e grazie ai miei compagni il gruppo si è assottigliato. Poi mi hanno pilotato fino all’arrivo con Tiberi e Rastelli per il lancio finale. Ai 250 metri sono partito in progressione ed ho vinto al fotofinish”.

ll pomeriggio si puntava su Antonio Tiberi che veniva da una settimana molto intensa. Il laziale ha disputato un’ottima crono sui 33 km del tracciato.
Tiberi: “Mi sentivo bene ed il percorso presentava molto vento nella parte iniziale. Tutto sommato è andata bene e forse sono partito un po’ lento. Il segreto di queste performance di squadra? Abbiamo trovato un buon equilibrio e lavoriamo compatti per l’obiettivo”.

Una vittoria di squadra!

By | News | No Comments

Grande prova di squadra domenica scorsa al Trofeo Del Rosso, per il Team Colpack Ballan grazie a Michele Gazzoli, 1° sul traguardo, davanti al compagno Luca Rastelli, 2° a17″, e Tommaso Rigatti, 4°.
Una prova dal sapore speciale, soprattutto per Michele Gazzoli, che ha vissuto un’annata ricca i difficoltà. Il velocista bresciano ad un certo punto della stagione pareva infatti aver perso il feeling con il gradino più alto del podio. E’ lo stesso corridore che racconta tutta la sua gioia e riassume la gara.

“E’ stata una corsa tirata con una fuga che ha caratterizzato tutta la parte centrale con un vantaggio che ha superato i 3 minuti. Qui siamo entrati in azione noi della Colpack Ballan con un ritmo che ha assottigliato il vantaggio e selezionato il gruppo. In salita Siamo rimasti in 3, con Rastelli a fare l’andatura, io sono partito sulla salita e arrivato da solo. Evidentemente si è trattato di una di quelle giornate in cui si sono allineati tutti i pianeti, c’era la pioggia, che amo e tutto è andato nel verso giusto. Grazie a tutti i compagni per la loro generosità”.

Dal canto suo, il secondo classificato Rastelli commenta: “Una prova incredibile. Quando Gazzoli è partito dietro siamo rimasti in 2, ma il nostro avversario ha sbagliato in discesa e quindi mi sono ritrovato da solo in seconda posizione che ho conservato fin sul traguardo per un soffio”.

Winning Pressure!

By | News | No Comments

Grandissima vittoria per il Team Colpack Ballan ieri. Antonio Tiberi è giunto da solo sul traguardo dell’internazionale Trofeo città di San Vendemiano-Trofeo Industria e Commercio gara del calendario UCI Europa Tour di classe 1.2MU.
Tiberi è partito quando mancavano 15 km al traguardo, in un primo momento in compagnia di Filippo Conca, e poi da solo. Per Il romano di Gavignano,  è il terzo successo stagionale dopo Imola e Toscana. Dietro di lui, a oltre un minuto, Kevin Colleoni, terzo Matteo Baseggio.

E’ stata una grande gioia – afferma lo stesso Tiberi – arrivata dopo una gara impegnativa. Una dedica a patron Beppe Colleoni che ci ha seguito in streaming.  Ringrazio tutta la squadra e il meccanico, Stefano Casiraghi, che ha lavorato fino a tardi per consegnarmi la nuova bici di Cinelli. Che dire non ci poteva essere battesimo più fortunato”.
“Sono partito con Conca, ma lui mi ha confessato di non essere in grande condizione. Non ho voluto rischiare e sulla salita che segue Cà del Poggio ho provato ad andarmene. Sono riuscito brevemente a fare il vuoto e arrivare in solitaria. Mi ero accorto già in settimana di andare forte quando ho partecipato alle gare con i prof (Toscana e Peccioli) con la maglia della Nazionale. Sono uscito dal Giro U23 molto bene, unico neo il passaggio a vuoto del campionato italiano”.

Il corridore della Colpack Ballan esprime ora un rammarico: “Peccato che non ci siano i Mondiali di categoria, causa Covid, con questa condizioni sento che avrei potuto far bene. Ora spero di regalare altre soddisfazioni alla Colpack Ballan”.
Antonio Bevilacqua. “Un successo importante per il morale. Stavamo andando bene e sentivamo che il risultato di pregio era in arrivo. Inoltre vincere in Veneto, a casa degli sponsor Ballan, è una soddisfazione doppia”.

Tiberi ha corso e vinto con la Pressure, il top di gamma della famiglia racing Cinelli.
Scoprine tutti i dettagli qui.

Vittoria in Svizzera

By | News | No Comments

Ottimo successo di Giacomo Saligari nella cronoscalata da Giubiasco a Carena in Svizzera domenica scorsa. Il portacolori della Energy Team, ha conquistato la vittoria tra gli juniores. La gara ha visto correre insieme gli elite e gli juniores. Il giovane Saligari (secondo assoluto) ha regalato al team lombardo di Rocco Pisano la prima affermazione del 2020.

Agosto vincente

By | News | No Comments

Un agosto di soddisfazioni per il Team Colpack Ballan.
Ieri grande successo a Gambassi Terme. A tagliare per primo il traguardo è stato il laziale Antonio Tiberi che si è aggiudicato il Gran Premio Chianti Colline d’Elsa per Under 23, svoltosi a pochi chilometri da Firenze.

Mercoledì scorso una volata strepitosa ha regalato agli orobici la seconda vittoria di stagione, arrivata grazie al corridore colombiano Nicolas Gomez, al secondo anno con la maglia del team del patron Beppe Colleoni e Antonio Bevilacqua. 
Gomez ha avuto la meglio su Stefano Moro e Cristian Rocchetta. Un successo netto e frutto di un grande lavoro di del team.

Dulcis in fundo, Michele Gazzoli e Andrea Piccolo sono i 2 atleti del Team Colpack Ballan che saranno impegnati nella prova valida per l’assegnazione del titolo Europeo Under 23, domani mattina alle 9:00 sui 136,5 km, in Francia a Plouay.
I 2 corridori faranno parte della Nazionale (con Rivi, Marchiori, Colnaghi, Frigo) che andrà alla ricerca del titolo continentale.

Un weekend da ricordare

By | News | No Comments

Grande fine settimana per il Team Colpack Ballan.
Sabato d’argento e bronzo per Andrea Piccolo e Antonio Tiberi ai Campionati Italiani crono U23 nelle Marche sulle loro WYSIWYG.

Domenica buona affermazione per il Team Colpack Ballan che ottiene uno splendido 1° e 2° posto con Davide Boscaro e Giulio Masotto nella prova internazionale di Scratch (30 giri), sulla pista di Fiorenzuola d’Arda.

Team Colpack Ballan protagonista anche lunedì al Grande Trittico Lombardo nella prova inedita con partenza da Legnano e conclusione a Varese dopo 199,7 km.
In evidenza Davide Baldaccini che, in compagnia di altri 4 corridori, è stato autore di una lunghissima fuga partita dopo 10 km di gara e ripresa a 20 dall’arrivo.
Il bergamasco (che ha vinto 2 traguardi volanti) ha così messo in evidenza le sue doti di fondo.

WYSIWYG!

By | News | No Comments

Ottimo terzo posto sabato scorso per Alessandro Bona nella cronometro individuale di Morimondo (PV) categoria Juniores.
Alessandro ha corso con il telaio crono WYSIWYG. Bravo!

Back in the street!

By | News | No Comments

Un terzo posto con Davide Persico, venerdì a Faenza, un 5° con Samuele Zoccarato, sabato, sempre a Faenza nel Circuito dei Monti Coralli, e un 12° domenica con Antonio Tiberi a Sant’Ermente (RN), sono il bilancio del week end di gare per il Team Colpack Ballan impegnato in Emilia Romagna. La giornata di domenica ha purtroppo visto le cadute di Michele Gazzoli e Nicolas Gomez senza gravi conseguenze.
Una seconda formazione ha invece partecipato al Gp Kranj, in Slovenia, dove Luca Rastelli ha conquistato una top 20 in una prova di alto livello con al via molti professionisti.
Si torna a correre sabato prossimo a Cerbara di Città di Castello per il campionato italiano crono U23.

Torneremo ad abbracciarci

By | ., News, True Stories | No Comments

Cara amica, caro amico,

come stai?

Noi fisicamente bene e pronti a ripartire, garantendo la sicurezza di chi lavora con noi.

Dall’inizio del lockdown, i reparti tecnico, creativo, commerciale e amministrativo stanno lavorando da casa, in smart working, con riunioni in modalità virtuale. La produzione è proseguita finché è stato consentito dai decreti del Governo.

Ora, in vista del 4 maggio, stiamo adattando i percorsi e i processi alle necessità di distanziamento sociale: abbiamo riorganizzato il magazzino per poter evadere in sicurezza gli ordini e le richieste, e ci prepariamo ad applicare tutte le necessarie procedure volte a garantire la sicurezza e la salute di tutti coloro che accedono in azienda. Dove possibile manterremo la modalità di lavoro da remoto per fare la nostra parte per il benessere collettivo.

Gli atleti e i Cinelli Ambassador stanno dando il loro personale contributo a progetti solidali, come Paola Gianotti che ha pedalato per 12 ore consecutive sui rulli per acquistare mascherine per gli ospedali. Insieme a Marta Castronuovo di Yoga-à-Porter abbiamo creato Cinelli Cares, le pillole video di yoga per l’allenamento domestico di chi va in bici. Organizziamo meetup e ride su Zwift per mantenere allenamento e spirito di community. Con gli amici di Becycling rientrati in Italia, ci siamo interrogati sul senso del viaggio in bicicletta in tempo di Covid, in una Cinelli Talk su Instagram. I nostri atleti di Team Colpack Ballan, Energy Team, Team LVF, G.S. Stabbia, Deka Riders, Falasca MG.K Vis Luxor, Team Cinelli Smith, Army of two, Lovelo Squadra donne, Team Jadan, Sportcomplex Breclav, Velo ibike, Rush Cycles, Black Sox Bicycle Club si allenano con serietà e impegno tra le mura domestiche, raccontandosi sui social.

Ci aspetta adesso la sfida più impegnativa: ripartire. Ma chi va in bici è abituato alle grandi sfide che necessitano di competenza, rinnovamento, lavoro di squadra, impegno, forza e sudore. Vogliamo stare vicino a chi pedala, ai nostri dealer, ai distributori, per ricominciare tutti insieme, per dare un contributo concreto allo sviluppo culturale e commerciale nostro, dei nostri partner e di tutto il settore.

Vogliamo farci promotori dell’uso della bicicletta come strumento principe del necessario distanziamento sociale per decongestionare la mobilità urbana: la bicicletta è una scelta individuale per il bene collettivo. Vogliamo dialogare con gli altri attori del comparto e partecipare ai tavoli di discussione, per dare un forte e deciso nuovo impulso alla bike industry. Vogliamo promuovere gli incentivi all’acquisto della bicicletta e all’uso delle due ruote come strumento di prevenzione. Vogliamo sostenere i nostri partner e Ambassador nelle campagne di sensibilizzazione per la sicurezza sulla strada e per la riduzione dell’iva sulle biciclette. Vogliamo partecipare alla costruzione di modelli sostenibili di rinnovamento che evidenzino i benefici delle due ruote dal punto di vista economico, ecologico, sanitario. Vogliamo promuovere il cicloturismo di prossimità come motore di rinascita del territorio.

Abbiamo bisogno di immaginare nuove maniere di vivere e convivere. E di lavorare. Stiamo ripensando con nuova linfa creativa ai modelli di lavoro che prima funzionavano ma ora non sono più adeguati: dobbiamo trasferire subito nel quotidiano ciò che abbiamo imparato in questi mesi, dimostrando la nostra resilienza ed intelligenza nell’intessere relazioni e costruire nuove economie.

Il lockdown ci ha indicato la possibilità di sfruttare appieno le tecnologie digitali di comunicazione, aprendo spazio al confronto immediato, abolendo i tempi morti, mostrandoci agli altri anche nella nostra quotidianità privata. L’invito è a tenerci stretta questa guadagnata vicinanza dettata paradossalmente dalla necessaria distanza, per lavorare meglio insieme e dialogare in maniera nuova, empatica ed efficace, creando una potente connessione umana e professionale.

Torneranno i grandi eventi ciclistici, ché le bici devono correre. E noi ci saremo.
Nel frattempo, torniamo insieme in pista.

A presto!

Antonio Colombo e il Team Cinelli

Cinelli Cares

By | ., News, True Stories | No Comments

Questo è il periodo dell’anno perfetto per pedalare: le giornate si allungano, il sole scalda ma non scotta, anche il vento inizia a farsi meno lama e più carezza.
Purtroppo però la situazione Coronavirus impone di stare a casa per salvaguardare la propria salute e quella degli altri.
Dopo lo scoramento iniziale, la realtà virtuale è arrivata in aiuto e adesso si riesce ad allenarsi con gli amici anche rimanendo ognuno a casa sua.

Per integrare e completare l’allenamento indoor Cinelli ha creato Cinelli Cares, una serie di lezioni di yoga studiate appositamente per integrare la preparazione dei ciclisti lavorando su forza e flessibilità con l’obiettivo di migliorare la performance sui pedali.

A svelare i segreti dello yoga per ciclisti sarà Marta Castronuovo, insegnante di yoga e fondatrice di Yoga à Porter con l’obiettivo di offrire un’insegnante che non si estranei dalla realtà, chiudendosi nel minimalismo dei centri yoga, ma che sperimenti e conosca quanto più possibile la realtà nella quale viviamo, diffondendosi per la città, entrando in case, piccoli e grandi uffici, co-working, bar, teatri e altro ancora.
In questo senso, è stata fondamentale la formazione caleidoscopica di Marta, che, agli studi umanistici di Filosofia, Arte ed Antropologia, fonde quelli di Yoga, Medicina Cinese e Ayurveda.
Per maggiori informazioni su tutti gli studi di Marta, clicca qui.

Il primo episodio di Cinelli Cares verrà pubblicato domani, poi ogni martedì e venerdì, sul canale IGTV Cinelli Official.

Namasté!